info@beampowerenergy.com

+39 011 7934150

Crm

Azienda

Progetti

Prodotti

Referenze

Download

Contatti

Il sistema di risparmio energetico ECONEBAT® è l’ultimo dispositivo sviluppato da Aener Energia in collaborazione con le migliori università europee.

ECONEBAT® è un innovativo sistema di riduzione dei consumi di Energia Reattiva che permette non solo di ridurre i costi nelle fatture elettriche, ma anche di migliorare le caratteristiche tecniche dell’impianto su cui viene installato.

Oltre al semplice controllo sul fattore di potenza (effettuato attraverso l’inserimento di condensatori con una logica gestita da una scheda elettronica dedicata), ECONEBAT® incorpora una seconda scheda elettronica che monitora l’andamento della tensione ed scarica i condensatori quando si verificano cadute istantanee della tensione di rete.

Entrambe le schede elettroniche comunicano per raggiungere le migliori prestazioni in ciascuna situazione.

Grazie all’elettronica, i condensatori sono utilizzati come accumulatori migliorando la tensione e minimizzando le micro-interruzioni.

Il sistema rappresenta la situazione ideale sia per il cliente che per l’installatore, in quanto è facile da installare (Plug&Play) e non è invasivo sotto nessun aspetto.

ECONEBAT® richiede nel tempo poca manutenzione e garantisce, per un periodo di lavoro maggiore di 100.000 ore (più di 10 anni), un corretto funzionamento, il raggiungimento del risparmio energetico e la massima affidabilità.

 

Facile da dimensionare: dopo aver ricavato il valore massimo di potenza richiesto dall’utenza, si selezione il modello ECONEBAT® di uguale o maggior potenza.

 

- Elimina gli assorbimenti dalla rete di Energia Reattiva

- Migliora la Tensione di Rete

- Minimizza gli effetti delle micro-interruzioni

- Sistema Plug&Play (collega e risparmia)

- Controllo e gestione attraverso microprocessori

 

Ciascun sistema è equipaggiato con sistemi di auto-protezione contro le sovratensioni, cortocircuiti e sovraccarichi.

ECONEBAT® viene fornito insieme ad un kit
di installazione completo.

RIFASAMENTO ELETTRICO POTENZA ATTIVA E REATTIVA

Un impianto elettrico è composto da carichi che assorbono energia elettrica per poter ottenere lavoro utile (es. motori elettrici) o per poterla convertire in un’altra forma di energia (per esempio termica come nelle stufe elettriche).

Tutti questi carichi necessitano dell’assorbimento di Potenza Attiva associata all’ottenimento dell’effetto utile. Il corretto funzionamento di queste macchine, però, richiede la presenza di un’ulteriore componente di energia “di scambio” che l’utilizzatore scambia appunto con la rete senza ottenerne effetto utile: la Potenza Reattiva Induttiva.

Nei motori elettrici, principali carichi responsabili degli scambi di energia reattiva induttiva, questa componente è necessaria affinché sia possibile generare il flusso magnetico responsabile della conversione della Potenza Attiva Elettrica in Potenza Meccanica.

È molto importante tenere conto che, considerando le condizioni di funzionamento richieste dai carichi cosiddetti induttivi, un impianto elettrico deve essere progettato in maniera tale da poter sopperire la necessaria Potenza Attiva e permettere il trasporto di Potenza Reattiva.

RIFASAMENTO AENER

L’intervento che permette di ridurre lo scambio di energia reattiva tra l’utilizzatore finale e la rete di distribuzione consiste nell’adozione di un sistema di rifasamento.

Il rifasamento consiste nel fornire localmente un carico capacitivo in grado di bilanciare l’energia reattiva induttiva, riducendone lo scambio con la rete elettrica.

Un sistema di rifasamento è costituito da batterie di condensatori (accumulatori di energia reattiva) che continuamente caricano e scaricano corrente reattiva. Esistono diverse tipologie di tecnologie dedicate al rifasamento. In generale queste possono essere distinte sulla base della modalità di inserimento dei condensatori e sul posizionamento in un impianto elettrico.

DISTINZIONE SULLA MODALITA’ DI INSERIMENTO

RIFASAMENTO AUTOMATICO
Batterie automatiche di condensatori con diversi livelli di regolazione a seconda della necessità. Questi sistemi sono in grado di rifasare impianti di qualsiasi dimensione, dalle piccole utenze (esercizi commerciali, bar, ristoranti, parrucchieri, ...) alle grandi (centri commerciali, impianti sportivi, settore industriale, ...).

RIFASAMENTO SEMI-AUTOMATICO
Batterie fisse di condensatori progettate per la compensazione fissa di energia reattiva in trasformatori o carichi elettrici in cui vi sia un carico costante non variabile e non richieda regolazione automatica. A differenza dei rifasatori statici sono dotati di contattori che inseriscono o disattivano le batterie fisse a seconda del carico.

RIFASAMENTO STATICO
I condensatori sono fabbricati totalmente privi di PCB e non contengono sostanze tossiche. Sono composti da un dielettrico con basse perdite, formato da una lamina di polipropilene puro. I condensatori AENER dispongono di un sofisticato sistema di sicurezza che interrompe il funzionamento del dispositivo al termine della sua vita utile.

DISTINZIONE SUL POSIZIONAMENTO NELL’IMPIANTO

Il rifasamento centralizzato è in grado di coprire quasi interamente i fabbisogni di energia reattiva richiesti dall’intero impianto elettrico, evitandone così lo scambio con la rete elettrica e, di conseguenza, eliminando (completamente) le penali in fatturazione.

Il rifasamento localizzato invece è adattato alle caratteristiche elettriche di singoli carichi e porta il fattore di potenza a livelli ottimali sui morsetti di un motore o sul suo quadro di distribuzione.

Mobile Info Commerciali

+39 335 686 0399

Chiama ora!

Linkedin

YouTube

Facebook

BPE Beam Power Energy S.p.A.
Sede Legale | Via Torino, 2 | 20123 Milano - Italy  //  Sede Operativa | Via Filadelfia, 122 | 10137 Torino - Italy

Tel: +39 011 7934150 | P.IVA e C.F. IT09825850960

www.beampowerenergy.com | info@beampowerenergy.com | bpebeampowerenergy@legalmail.it